FANDOM


Suzaku.png

Kururugi Suzaku

Figlio dell’ultimo Primo Ministro del Giappone, Kururugi Suzaku è il migliore amico di Lelouch.

Arrogante e irruente da ragazzino, fervente nazionalista, da grande è un ragazzo d’animo mite e gentile, educato e premuroso. Dopo la guerra, la sua esistenza viene tenuta segreta per motivi sconosciuti, ma in seguito, Suzaku decide di arruolarsi nell’esercito di Britannia, diventando a tutti gli effetti un britanno onorario ( o naturalizzato ) . Assegnato alla divisione R&D di Lloyd Asplund, dimostra notevoli capacità di pilotaggio e di KF e per questo, diventa il pilota del Lancelot, battezzandolo durante gli scontri nel ghetto di Shinjuku contro i ribelli. In seguito a questa operazione, però, viene preso come capro espiatorio per l’assassinio del Terzo Principe Clovis e messo sotto torchio da Jeremiah Gottwald, rivela la sua intenzione di morire piuttosto che vivere in un mondo corrotto. Scampato all’esecuzione grazie all’intervento di Zero, che nell’occasione svela al mondo la sua esistenza, Suzaku, pure essendogli grato, sostiene di non condividere i suoi metodi violenti e rifiuta di unirsi ai terroristi, dichiarando di voler cercare di cambiare la Britannia dall’interno. Successivamente, sotto consiglio della Terza Principessa Euphemia, Suzaku diventa uno studente dell’Ashford, potendo così riunirsi con Lelouch e Nunnally, anche se, in un primo momento viene additato dal resto dei compagni e si ritrova vittima di episodi di razzismo. Grazie a un curioso fuori programma, però, e per aver salvato Lelouch, si guadagna la stima di tutti, e soprattutto quella del Consiglio Studentesco, di cui entra a far parte. Porta sempre con sé un orologio da tasca rotto, che gli fu donato dal padre. Nell’episodio 16 , grazie al Geass di Mao, si scoprirà che a causarne la morte fu lo stesso Suzaku, a soli dieci anni, per fermare la resistenza “dell’ora o mai più” , diventata troppo devastante per il Giappone. La verità sull’assassinio, che fino a quel momento era stato ritenuto un suicidio, secondo la teoria di Lelouch, fu insabbiata dall’opera di Taizou Kirihara di Kyoto, potente alleato dei Kururugi al tempo e dell’Ordine dei Cavalieri Neri al momento. Secondo Mao, invece, il motivo delle azioni quasi suicide e del modo di fare di Suzaku, è da ricercarsi nell’auto-compiacimento, quasi stesse cercando in questo modo di ottenere una giustificazione per il crimine commesso, e di espiarlo morendo in battaglia. Di lì a poco, la sua identità di pilota del Lancelot, sconosciuta anche allo stesso Lelouch e nota solo alle gerarchie militare britanne, viene svelata durante lo scontro per la liberazione di Kyoshiro Todoh, ex istruttore d’arti marziali di Suzaku. Fino a quel momento, infatti, l’armatura bianca, questo il nome del Lancelot tra i Cavalieri Neri, era ritenuta una minaccia costante e pericolosa. Per placare il clamore suscitato dalla scoperta che un Eleven potesse essere pilota di KF, Euphemia annuncia che sarà il ragazzo a diventare suo cavaliere, passando così, dal rango di tenente a quello di maggiore e costringendo Lelouch a rivedere i piani nei suoi confronti. Un nuovo scontro con Zero sull’isola di Shikinejima fa sì che questi sia costretto a usare il Geass su Suzaku, imponendogli di “vivere”: un ordine che si ripercuoterà ogni qualvolta il ragazzo si troverà in situazioni al limite. Apparentemente, sembra essere legato in qualche modo al Geass, ma il motivo rimane ancora un mistero. Innamorato di Euphemia, alla sua morte, avvenuta per mano di Zero, giura vendetta, mostrando per la prima volta un’espressione inedita e molto più cupa. Dopo aver ricevuto la visita di V.V. , contatta Lelouch, avendo conferma ai suoi dubbi: sull’isola di Kaminejima, dove Zero si dirige alla ricerca di Nunnally, avverrà il confronto finale tra i due, mai come in quel momento nemici.


Seconda Serie Modifica

Al contrario della prima stagione, Suzaku è diventato un personaggio dall'aria cupa, arrabbiata, ma soprattutto, molto triste. Il duro colpo per la perdita di Euphemia l'ha distrutto del tutto, e non fa altro che cercare vendetta. E' diventato Knight of Seven perchè dopo lo scontro con Lelouch, avvenuto a Kaminejima, lo ha portato al cospetto di Charles stesso, aiutandolo a fargli riscrivere le memorie. E' molto avverso nei confronti di Lelouch, ma c'è sempre qualcosa che lo trattiene dall'ucciderlo, pur sapendo tutto. Alla fine della Ribellione Nera, ha portato con se il gattino Arthur. E' tornato all'Ashford Academy, dove ha ritrovato i suoi amici che continuano a volergli molto bene. E' l'unico dei Rounds ad essere a conoscenza dello strano luogo sospeso in cui si rega l'Imperatore, nonchè del Geass. Cecile e Lloyd sono diventati suoi sottoposti, ma lui continua a trattarli con rispetto, cercando di avvicinare il secondo a Milly. Continuando a provare astio verso Lelouch, esita anche a proteggere la stessa Nunnally nel momento di bisogno, in cui l'ex-amico gli chiede di prendersene cura. Una volta messo alle spalle al muro dallo stesso Schneizel, si troverà ad affrontare una difficile decisione.

Pilota il Knightmare Lancelot.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale