FANDOM


800px-Rito

Rito Yuuki

Rito Yūki è un personaggio della serie manga ed anime To-LOVE-Ru, ideata da Hasemi Saki e disegnata da Kentaro Yabuki.

È il protagonista della serie è ragazzo su cui ruota tutta la storia.


L'incontro con Lala Modifica

Tutto comincia quando casualmente Rito si ritrova all'interno della sua vasca da bagno un'aliena del tutto nuda. Inizialmente rimane stupefatto e reagisce urlando, tanto da richiamare l'attenzione di sua sorella Mikan dal piano inferiore della loro abitazione; nonostante ciò però, la sorella non trova nessuna ragazza nuda nel bagno e ne deduce che il fratello ha una semplice esplosione adolescenziale.
Tornato nella sua stanza, Rito trova la misteriosa ragazza seduta sul suo letto con indosso un semplice asciugamano; con difficoltà, il ragazzo riesce a dire qualche parola con lei, e viene anche a conoscenza del suo nome: la ragazza si chiama Lala, e gli rivela essere una giovane aliena (con tanto di coda) in fuga.
Subito dopo aver rivelato a Rito di essere seguita da altri alieni, questi fanno la loro comparsa e costringono Lala a seguirli; di tutta risposta Rito riesce a recuperare Lala facendola fuggire assieme a lui e, anche con l'aiuto di una delle invenzioni della ragazza, riescono a sfuggire agli inseguitori.
La mattina dopo, mentre Rito sta finalmente trovando il coraggio di dichiararsi ad Haruna, Lala spunta dal cielo e cade proprio tra Haruna e Rito, facendo si che il ragazzo dicesse la dichiarazione alla giovane aliena, che accetta felicemente proponendo anche il matrimonio.
Da qui nasceranno tutti i problemi della serie, in quanto Lala e di conseguenza tutti gli alieni saranno convinti del grande amore di Rito per la ragazza, ma al contrario il giovane non si è mai innamorato di lei, e voleva semplicemente dichiararsi alla sua amata Haruna. Oltre questo però, c'è il fatto che con il proseguire della storia, ci sono dei momenti in cui Rito nota in Lala alcuni atteggiamenti comuni terrestri, come l'arrossire per dei ringraziamenti ricevuti, che suscitano in Rito uno strano sentimento che tenta immediatamente di respingere pensando ad Haruna.

I sentimenti per Haruna Modifica

Haruna è la persona amata da Rito sin dal primo capitolo della serie.
Da dopo l'arrivo di Lala però, per lui le cose si complicano, in quanto ad ogni occasione non riesce mai a dichiararsi alla sua ragazza. Per fortuna di Rito però, nel capitolo 04 i rapporti con Haruna si ricuciono nel migliore dei modi dopo le disgrazie avvenute con l'arrivo di Lala. Con la successione dei capitoli, sono molte le occasioni che vedranno Rito ed Haruna soli assieme, anche grazie all'aiuto di Saruyama, miglior amico del ragazzo; nonostante questi aiuti però, non c'è mai stata una vera e propria dichiarazione tra i due, in quanto sempre interrotti da Lala o dagli altri amici della scuola.

Gli scontri con le altre ragazze Modifica

Nella storia non ci sono solo Lala ed Haruna, ma anche molte altre ragazze che rendono ricco il gruppo della serie; ognuna di loro entra sempre in contatto con Rito in maniera casuale ma sempre ricreando scene ecchi, che finiscono con il malmenamento di Rito. Le varie ragazze con le quali Rito si scontra sempre sono:

  • Oscurità d'Oro: Sin dalla sua prima comparsa, la ragazza è sempre intenzionata ad uccidere Rito, anche se con il passare dei capitoli si sta rendendo sempre più gentile e dolce nei suoi confronti, nonostante come dice lei "Odia le persone ecchi".
  • Run: Nonostante sia per metà ragazza e per metà ragazzo, la sua parte femminile adora Rito nonostante tutto quello che succeda, e cerca in ogni modo di levargli Lala da vicino per poter diventare sua moglie.
  • Yui Kotegawa: Appare sin dal suo primo capitolo come una persona precisa e maniaca dell'ordine che cerca di cambiare la scuola, e per questo entra subito in contrasto con Rito. Nei successivi capitoli però, appare chiaro che Yui cominci a provare qualcosa per Rito, arrivando ad infatuarsi di lui. Ha un fratello di nome Yuu che esce con la sorella di Haruna.
  • Saki Tenjōin: In quanto ragazzo di Lala, Saki odia dal profondo anche lui, anche a causa di tutte le situazioni ecchi che capitano quando si incontrano.

Rapporto con la famiglia Modifica

Conosciamo i genitori di Rito solo in un paio di occasioni, perciò non è molto facile vederne i rapporti che si sono instaurati negli anni. Molto più facile è comprendere il rapporto esistente tra Rito e sua sorella Mikan. Dato che il padre Saibai è un mangaka molto famoso, è raramente a casa e suo figlio Rito è spesso obbligato ad aiutarlo, anche controvoglia. La madre Ringo è invece sempre fuori per lavoro per cui è apparsa nel manga una sola volta. A parte questo però, comprende in pochissimo tempo la situazione di Rito, al punto da poterne scherzare con sua figlia Mikan, l'unica sempre a casa ed unico vero membro della famiglia sempre presente.

Contro gli altri alieni Modifica

Rito è colui che deve garantire la sopravvivenza di Lala, anche a rischio della propria vita; se ciò non fosse garantito, provocherebbe la rabbia del re della galassia Gid Lucione Deviluke. Altri alieni con cui entra in contatto durante la storia sono Zastin ed i suoi aiutanti: questo capitano, nonostante sia il più forte spadaccino del suo pianeta, è estremamente stupido e facile da battere.

La confessione Modifica

Nel capitolo finale Rito rivela a Lala di amarla anche se il suo cuore appartiene anche ad un'altra ragazza, Haruna. Inaspettatamente Lala non è gelosa sapendo già dei sentimenti di Haruna ed invita Rito a confessarsi anche con lei così da poter vivere tutti e tre felicemente insieme. Purtroppo per Rito, Oshizu, cercando di aiutarlo spaventa Haruna e lui così si dichiara, come nel primo capitolo, alla persona sbagliata. In questo caso però non si tratta della principessa ma bensì di Yui, Run, Nana e della dottoressa Ryouko ma per Lala neppure questo è un problema ed è anzi felice di poter vivere con tutte le sue amiche insieme a Rito.

Voci correlate Modifica