FANDOM


Rai 4
Logo Rai 4 2010
Paese Italia
Lingua italiano
Tipologia semigeneralista
Target individui (15-35 anni)[1]
Data di lancio 14 luglio 2008
Share 1,18% (giugno 2011, [2])
Editore RAI
Sito www.rai4.rai.it
Diffusione
Terrestre
Digitale DVB-T, in Italia FTA sul Mux A (LCN 21)
Digitale DVB-T, in Italia FTA sul Mux 3 (LCN 21)
Solo nelle aree dello switch off
Satellite
Digitale DVB-S, FTV su Hot Bird 6 con smart card Tivù Sat
(10.992 MHz)
Tivù Sat 10
Streaming
Streaming Silverlight, gratuito su Rai.tv

Rai 4 è un canale televisivo semigeneralista edito dalla RAI.

Il canale trasmette film e telefilm cult insieme ad anime non censurati ed esplora le nuove forme di cinema e televisione.[3]

Anime[4] Modifica

ProssimamenteModifica

Anime ThursdayModifica



Anime trasmessi in passatoModifica

FilmModifica
Serie TVModifica

Note Modifica

  1. [1]
  2. Dati Auditel
  3. Rai 4 - Faq
  4. Il canale dall'autunno 2009 ha instaurato un rapporto di collaborazione con il sito www.animeclick.it per riuscire ad assecondare meglio i gusti del proprio pubblico. Il sito in collaborazione con Rai 4 ha organizzando sondaggi, fatto interviste o concesso news in anteprima sulla futura programmazione anime del canale.Fonti dell'informazione: wikipedia italia ,rai 4 e www.animeclick.it
  5. Prima serie: episodi trasmessi non in base agli eventi cronologici, poi in replica in base agli eventi cronologici.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale