FANDOM


800px-Mao

Mao

E’ un orfano d’origine cinese che come Lelouch, ottiene da C.C. il Geass, all’età di sei anni. A causa del tipo di potere, che gli permette di leggere nella mente della gente, ben presto sviluppa una vera e propria forma di empatia che lo porta alla pazzia. Soltanto sentendo la voce di C.C. riesce a calmarsi, ma per questo motivo, sviluppa un bisogno morboso verso la ragazza al punto da esserne ossessionato. Arrivato nell’Area 11, e resosi conto del nuovo legame di C.C. , decide di usare la confusione di Shirley per uccidere Lelouch, ma in un primo momento fallisce. Nell’episodio 15, cercando di ricattarla, riesce ad attirarla a Clovisland, il Luna Park creato dallo stesso principe e, in preda alla pazzia, cerca di sezionarla con una motosega. Soltanto grazie a Lelouch, che dapprima lo svia utilizzando una connessione indiretta, e successivamente, all’intervento della polizia che lo crivella di colpi, C.C. riesce a salvarsi. Tuttavia, salvato dall’ingegneria medica britanna, torna all’azione, rapendo Nunnally e costringendo Lelouch a un’estenuante sfida all’ultimo secondo per salvare la sorella. Grazie all’azione coordinata con Suzaku, però, il piano di Mao, che ha piazzato una bomba nei sotterranei della scuola dove Nunnally è prigioniera, non riesce, ma inavvertitamente, Mao rivela il passato di Suzaku e il suo sconcertante segreto. Alla fine, viene ucciso da C.C..