FANDOM


Lucy/Nyu
Lucy 2.jpg

{{{Kanji}}}
Informazioni Biologiche
Età:21 anni
Specie:Diclonius
Sesso:Femminile
Informazioni personaggio
Doppiatore giapponese:Sanae Kobayashi

Lucy è un personaggio del manga/anime "Elfen Lied".

Il personaggio Modifica

Lucy è una Diclonius, esseri solitamente con i capelli rosa e un paio di corna abbozzate sulla testa, e lunghe braccia invisibili (la lunghezza varia da soggetto a soggetto) in aggiunta a quelle umane. La sua età dovrebbe essere di circa 20/21 anni. Non si è mai riferita a se stessa come Lucy, ma pensa a sé come "Kaede", che sarebbe poi il nome che usa per firmare la lettera che scrive a Kouta nel manga. Dieci anni dopo la sua morte, nel manga, Kouta e sua figlia sono avvicinate da due gemelle con fiocchi fra i capelli, le quali sono le reincarnazioni di Lucy e Nyu.

Storia Modifica

L'inizio Modifica

Lucy fu sempre emarginata sin da piccola dai suoi coetanei (è sempre vissuta in un orfanotrofio) per le sue piccole corna e per questa sua diversità è sempre stata maltrattata dai bulli che vivevano all'orfanotrofio con lei. Essendo stata sempre senza amici (nonostante non avesse mai fatto niente di negativo), si fidò della prima ragazza che le offrì un po' di conforto, ma che la tradì. L'obbrobrio che fecero la ragazza e i bulli dell'orfanotrofio porterà Lucy ad un istinto omicida che non conosceva ma che faceva parte del suo essere Diclonius e, dopo il delitto, fuggì dall'orfanotrofio. Nascondendosi conobbe Kouta, un ragazzo della sua età, in vacanza con il padre e la sorellina. Kouta fece felice Lucy, giocando con lei e portandola per un'intera giornata allo zoo. La sera della partenza c'era una festa in paese, e Lucy chiese a Kouta se volevano andare alla festa insieme. Kouta, che era già impegnato, disse all'amica che doveva già andarci con un cugino, ma quando Lucy gli chiese se era un ragazzo o una ragazza, lui che vide la preoccupazione nei suoi occhi le disse che era un ragazzo. Quando Lucy andò alla festa e scoprì che in realtà la cugina era una ragazza, il suo istinto omicida la prese di nuovo,e fece "esplodere" la gente che si trovava attorno a lei. Quando Kouta salì sul treno insieme alla famiglia, trovo Lucy che, infuriata al massimo con lui, uccise la sorellina ed il padre, provocando un grave shock ne ragazzo, che in seguito (anche da adulto) non ricorderà i precisi avvenimenti della tragedia. Kouta riuscì a bloccare Lucy che era intenzionata ad uccidere anche Yuka, la cugina di lui. Da quel momento in poi Kouta non la vide più per molto, moltissimo tempo. Purtroppo però, intanto, in Lucy era nato un furore e un odio che racchiudeva in sé tutto il genere umano, che le era sempre stato ostile.

La cattura Modifica

Da quel momento in poi Lucy sopravvive a stenti, fino a che conosce una ragazza che sarà la sua più grande amica. Mentre si nascondevano però, purtroppo, degli addetti del centro ricerche (vedi la sezione "Il centro ricerche") che erano sulle sue tracce le trovarono e, credendo che anche la sua amica fosse una Diclonius, le spararono. Kurama, a quel punto, le propose un accordo (cioè di andare con loro spontaneamente in cambio di un'ambulanza per la sua amica) alla quale lei accettò.

Il centro ricerche Modifica

Nel centro ricerche si effettuavano esperimenti brutali sui Diclonius, per trovare una cura a questo "virus". Si scoprirà, poi, che non si cercava una cura ma in realtà si cercava il virus stesso. Lucy venne tenuta chiusa per cinque anni in un macchinario che la teneva in vita ma allo stesso tempo non le permetta di muoversi; riuscirà finalmente a scappare, massacrando chiunque le si pari davanti.

La fuga Modifica

Durante la fuga dal Centro Ricerche un tiratore scelto al servizio di Kurama cerca di spararle alla nuca mentre s'incammina alla scogliera, ma Lucy si voltò in tempo e il proiettile le prese la tempia; questo le causò uno sdoppiamento di personalità.

Nyu Modifica

Nyuu.jpg

Nyu

Ritroviamo Lucy che esce dal mare, sola, infreddolita, nuda e spaventata, in più incapace di parlare (riesce a dire solo una parola: Nyu), andando proprio sulla spiaggia dove si trovano gli ormai ventenni Yuka e Kouta. Il ragazzo non ricorda Lucy, ma decidono tutti e due di prendersi cura della ragazza spaventata e disorientata. Dato che "Nyu" è il solo verso che riesce ad emettere, la battezzano Nyu. Nyu possiede la personalità di un bambino ed è altresì incapace sia di uccidere che di qualsiasi altro atto di violenza, costituendo l'esatto opposto della personalità di lucy. Nel manga viene chiarito dalla stessa Lucy che ella altro non è se non la manifestazione della sua "parte buona" e che, se non avesse avuto le corna, lei sarebbe diventata così. Nonostante inizialmente Nyu sia nata solo per colpa di un trauma, si pensa che Lucy, inconsciamente, incoraggi la sua presenza a causa del senso di colpa nei confronti di Kouta, per impedirsi di ferirlo, direttamente o indirettamente, e, infine, per poter vivere con lui, in quanto la se stessa originale non era stata in grado di farlo. Nel manga tutto questo è confermato dalla stessa Lucy.

Sempre nel manga la personalità di Nyu, poiché passerà molto più tempo con Kouta e gli altri (all'incirca sei mesi) riuscirà anche a diventare una ragazza normale, imparando la lingua giapponese e a svolgere lavori di casa quali cucinare e pulire. Inoltre (anche se solamente alla fine) viene mostrato come anche lei sia in grado di usare i vettori. Dopo la sua morte, Kouta chiamerà sua figlia con il suo nome, in memoria della vecchia amica.

La Terza Personalità Modifica

Essa compare solo nel manga, o meglio, solo in esso viene specificato trattarsi di un'altra personalità totalmente distaccata dalle prime due. È la parte composta totalmente dagli istinti diclonius di Lucy ed è quella che desidera la distruzione dell'umanità e che, inoltre, non nutre alcun sentimento verso Kouta, anzi lo odia fermamente considerandolo la causa della sua rovina. Lucy afferma che, contrariamente a lei e Nyu, questa non può prendere controllo sul suo corpo, ma solo parlare nella sua testa. Questo però viene poi smentito alla fine del manga, quando la terza personalità, in preda al furore, prende totalmente il controllo e tenta di annientere l'umanità e soprattutto Kouta, ostacolata però dalle altre due se stesse.

Poteri Modifica

Ogni diclonius possiede un numero aggiuntivo di braccia invisibili veloci come la luce e in grado di tagliare qualsiasi cosa grazie ad impulsi sonori, nonché di deviare i proiettili fino a un certo calibro. Questo potere è dovuto alle dimensioni eccezionali della loro ghiandola pineale, che controlla appunto le "braccia", chiamate vettori. La forza e la lunghezza di questi vettori però cambia notevolmente da un diclonius all'altro. Lucy ha indubbiamente i vettori più potenti di tutti, ma la sua debolezza risiede nella loro portata, appena di due metri, mentre quelli di Nana arrivano a cinque e quelli di Mariko a 11. Essi inoltre sono solamente quattro, contro i ben 26 di Mariko. Nel manga viene però specificato che, sei mesi prima, la loro portata era di appena 1.4 metri, e che quindi i suoi vettori sono in continua crescita, oltre ad essere molti di più, sebbene il numero non sia precisato (la cosa vale per tutti i diclonius). Alla fine essi si allungheranno tanto da avere una portata di svariati chilometri e saranno in grado di uscire dall'atmosfera, oltre a possedere una forza tale da resistere all'urto di un missile senza la minima difficoltà e distruggere un intero esercito senza nemmeno doversi concentrare.

La Fine Modifica

Mentre nell'anime la fine rimane aperta e con molti punti interrogativi che potrebbero dare vita ad un seguito, il manga conclude del tutto la serie. Restano comunque alcuni punti poco chiari, tra i quali senza dubbio il maggiore è chi siano le due ragazzine che compaiono proprio alla fine. è possibile che esse rappresentino la reincarnazione delle due personalità di Lucy e Nyu, in quanto, nel loro dialogo di addio, Lucy dice a Kouta che, se fosse rinata, allora sarebbe stata una buona ragazza e che allora sarebbe stato bello essere al fianco di Kouta per sempre. Le due ragazzine dicono di stare aspettando una persona in quel luogo, un amico molto importante. Una di esse sorride allegramente, esattamente come Nyu, mentre l'altra ha un'espressione più seria che ricorda quella di Lucy. La figlia di Kouta si rivolge loro chiamandole Kaede...

Voci correlate Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale