FANDOM


800px-Kaname Ohgi

Kaname Ogi

Dapprima leader delle forze di resistenza giapponesi e in seguito diventato membro dei Black Knights, diventando comandante degli stessi. Era un grande amico del fratello di Karen. Seppure inizialmente poco fiducioso nei confronti di Zero, una volta riconosciuta la sua leadership, strategia ed intelligenza deciderà di unirsi ai Black Knights. Troverà e salverà poi Villetta Nu, in fin di vita dopo essere stata sparata da Shirley e completamente priva di memoria, innamorandosi di lei. In passato era un insegnante, ma ha lasciato il posto per poter portare a termine il sogno del suo amico, Naoto.

Seconda Serie Modifica

Rimasto tra i pochi membri imprigionati a credere ancora nell'operato di Zero, al suo ritorno, convince i compagni a supportarlo di nuovo, in quanto per il Giappone, Zero è l'unica speranza di salvezza. Grazie a C.C., Lelouch viene a conoscenza della relazione tra Ogi e Viletta Nu, che si scopre essere ai suoi ordini. Giocando su questo, Lelouch ne otterrà l'appoggio. Vedendosi con le spalle al muro, dichiara il suo amore a Viletta, che però cerca di non affrontare l'argomento e nel momento in cui l'uomo riesce a salvarla da alcuni kunai di Sayoko, lei lo protegge da una caduta lungo una cascata. Andando avanti con la storia, la sua devozione verso Zero comincerà a cedere, e dovrà essere Diethard a minacciarlo di non tradirlo proprio in un momento come questo. Alla fine della Seconda Serie, si sposa con Villetta Nu.